WordPress: programmare la pubblicazione automatica di più post

Un tutorial che mostra come programmare la pubblicazione automatica di un elevato numero di post e risparmiare tempo prezioso.

WordPress

Una delle funzionalità più comode di WordPress è sicuramente quella di poter programmare la pubblicazione automatica dei contenuti per l’ora ed il giorno desiderati. Il suo principale limite è che non è stata pensata per un elevato numero di elementi, se dovessimo quindi pianificare la messa online di 30 post dovremmo aprire ogni singolo articolo per definirne date e orari.

Per fortuna, grazie ad uno dei numerosi plugin WordPress, è possibile eseguire anche una pianificazione in blocco di più post, vediamo come.

Accediamo come sempre alla back-end del CMS e seguiamo il percorso Plugin, Aggiungi nuovo. Digitiamo nella casella di ricerca in alto a destra Auto Post Scheduler ed effettuiamo installazione ed attivazione da bottone contestuale:

Auto Post Scheduler

Dal menu laterale della bacheca seguiamo il percorso Impostazioni, Auto Post Scheduler per visualizzare la seguente schermata:

auto_post_2

Di default il plugin è disabilitato, come indicato dalla prima voce in alto a sinistra (Current Status: Disabled). Prima di cliccare sul bottone Enable Auto Post Scheduler ed attivare la pubblicazione automatica è importante definire i parametri più adatti alle nostre esigenze, nello specifico:

Auto Post Schedule. Per impostare l’intervallo di pubblicazione tra un post e l’altro, il valore predefinito è 24 ore.

Restart on Publish. Se attivo, consente di ripubblicare automaticamente vecchi contenuti – saranno quindi visibili in cima alla home page o tra gli ultimi contenuti aggiunti. Si consiglia di lasciarlo disattivato.

Start Scheduling Delay. Per impostare l’intervallo di tempo tra l’attivazione dello scheduler del plugin e la pubblicazione dei contenuti. Il valore predefinito è 0, quindi la pubblicazione dei contenuti è immediata.

Limit check to these Post Type(s). Per applicare i parametri ad una determinata tipologia di contenuto (predefinito è Post). Per aggiungerne altri cliccare su di essi con Shift+tasto sinistro del mouse.

Limit check to posts in these Categories / Limit check to posts from these Authors. Rispettivamente per applicare i parametri a determinate Categorie o determinati Autori del blog/sito. Di default non è selezionata/o alcuna/o categoria/autore. La selezione avviene anche in questo caso via Shift+tasto sinistro del mouse.

Limit check to posts with keyword search. Per applicare i parametri a contenuti con determinate parole chiave. È possibile anche escludere dalle regole determinati contenuti digitando la parola chiave preceduta da un trattino, ad esempio “-casa“.

Limit checks on certain Day(s) to. Per stabilire le fasce orarie in cui opererà lo scheduler del plugin. Digitando 0900-1800 il plugin pubblicherà tra le 9 e le 18 del giorno desiderato.

Do not Schedule on Dates. Per saltare la pubblicazione automatica in determinate date ma non solo. Esempio: 25-12-2015 (singola data); 25-12 (ogni 25 dicembre), Dec (intero mese di dicembre), 25 (ogni 25imo giorno di ogni mese).

Eligible Post Statuses? Per applicare i parametri a determinate tipologie di Post. La voce predefinita è Pending (in attesa di revisione). È possibile selezionare anche le bozze (Drafts, sconsigliato) ed anche i post già pubblicati (Publish, sconsigliato).

Una volta ultimate le modifiche, andiamo a fondo pagina e salviamo le nuove impostazioni cliccando sul bottone Update Options. Non ci resta che tornare in cima alla pagina ed attivare il nostro piano di pubblicazioni automatizzate cliccando su Enable Auto Post Scheduler.

auto_post_3