Joomla: gestione dei redirect ed inserimento pagine errore 404 personalizzate

L'estensione ReDJ è in grado di agevolare la gestione dei redirect in un sito Joomla e l'inserimento di pagine errore 404 personalizzate.

Joomla

In un qualsiasi sito internet la gestione dei redirect e la creazione di pagine d’errore 404 personalizzate è fondamentale per la SEO e l’usabilità del sito. L’estensione che andiamo a presentare oggi, ReDJ, permette di agevolare l’esecuzione di queste operazioni in Joomla.

Prima di tutto accediamo al portale con un account amministratore (superuser) e raggiungiamo la sezione dedicate all’installazione di nuove estensioni (Estensioni, Gestione). Apriamo una nuova finestra nel browser, visitiamo la pagina ufficiale di ReDJ e procediamo al download dell’archivio compresso che utilizzeremo a breve. Ritorniamo ora alla schermata Gestione e procediamo all’installazione trascinando l’archivio nell’area indicata dal CMS:

Joomla: gestione dei redirect

Visitiamo la sezione Estensioni, Plugin e digitiamo red nella casella di ricerca per visualizzare il seguente risultato:

redirect_2b

Clicchiamo sulle X nella colonna Stato per procedere all’attivazione dei due elementi associati al plugin (sarà mostrato un segno di spunta verde). Individuiamo ReDJ da Componenti per accedere alla schermata principale di configurazione:

redirect_3b

Da Nuovo (con Redirects selezionato di default) si avvia la creazione dei reindirizzamenti:

Joomla: gestione dei redirect

Per completare la procedura specificare l’indirizzo di partenza (casella Dalla URL), destinazione (casella Alla URL) e selezionare la tipologia di redirect (301, 307, 200). Per approfondire le modalità di inserimento devi valori nelle caselle URL e l’eventuale impiego delle macro clicchiamo su Istruzioni:

Joomla: gestione dei redirect

Confermiamo cliccando sul bottone Salva in alto a sinistra. L’inserimento di una nuova pagina per gli errori 404 si avvia cliccando su 404 Pages e Nuovo:

Joomla: gestione dei redirect

Da ricordare che nella casella Pagina va incollato il codice HTML della pagina errore 404 personalizzata che desideriamo inserire. Ora seguiamo il percorso Estensioni, Plugin e nella casella digitiamo “redj”: dovrebbe apparire dopo alcuni istanti la voce System – ReDJ Community.

Attiviamo il plugin cliccando sull’icona alla sua sinistra (di default è una croce rossa, diventerà un segno di spunta verde dopo il clic); per raggiungere il menu delle impostazioni clicchiamo invece direttamente sul nome del plugin per visualizzare la seguente schermata:

redirect_7b

Per attivare la pagina 404 personalizzata dobbiamo selezionare Page in corrispondenza di Pagina 404 personalizzata. La seconda voce dall’alto, Pagina 404, se cliccata ci mostra un menu a tendina nella quale sono presenti le pagine 404 personalizzate create in precedenza. Ricordiamoci di cliccare su Salva e Chiudi o le nostre modifiche andranno perse.

 

  • stefano

    ma esiste un posto con alcui esempi

    • internetpost

      Al seguente indirizzo una rassegna di pagine 404: https://bit.ly/2LWkk2S

      Cliccando sugli appositi link sarà possibile visionarle direttamente da browser. Il codice HTML è invece consultabile cliccando il tasto destro del mouse e scegliendo “Visualizza sorgente”.