Come generare i redirect 301 in WordPress

Ecco come evitare penalizzazione SEO sul tuo sito WordPress, generando redirect 301 tramite plugin o agendo direttamente sul file .htaccess

Come generare i redirect 301 in WordPressSpesso avrai sentito parlare di redirect 301 e della sua importanza dal punto di vista SEO. In questo post voglio spiegarti bene di cosa si tratta, quali sono i passi da seguire e i plugin da utilizzare per generare un redirect sul tuo blog WordPress.

Esistono differenti tipi di redirect, come il 301, 302 e 307, ma il più importante è di certo il redirect 301. Questo viene utilizzato quando una pagina o un articolo del sito Web vengono spostati (varia l’URL) o completamente eliminati.

L’utente alla ricerca della pagina non più disponibile viene ad imbattersi in una pagina di errore 404. Questa pagina, oltre a generare confusione negli utenti, rappresenta un danno dal punto di vista SEO, in quanto, penalizza il posizionamento del sito sui motori di ricerca. Il compito del redirect 301 è quello di dire ai motori di ricerca e al browser degli utenti, che la pagina che si sta cercando non esiste più ed è stata spostata permanentemente in una nuova posizione. Si tratta, dunque, di un reindirizzamento ad una nuova pagina, che permette di non perdere il traffico generato dalla vecchia e dai backlink.

Avrai intuito, quindi, l’importanza di implementare il redirect 301 sul tuo blog, soprattutto se intendi eliminare un post o una pagina in favore di contenuti nuovi, o se prevedi di modificare il permalink della pagina stessa.

Di seguito ti spiego come implementare il redirect 301 sfruttando alcuni plugin di WordPress.

Come creare redirect in WordPress utilizzando i Plugin

L’approccio più semplice per creare redirect 301 in WordPress è di certo quella di utilizzare i plugin. Questi ti consentono di generare dei reindirizzamenti senza doverti preoccupare di scrivere righe di codice.

Il primo plugin che voglio suggerirti è Redirection. Dopo averlo installato sul tuo blog WordPress, recati nella sezione Strumenti e fai clic su Redirection.

redirect 301 wordpress redirection

A questo punto nella sezione Add new redirection indica l’URL di partenza e quello di destinazione e il gioco è fatto. Questo plugin ti consente anche di individuare eventuali errori 404 presenti sul tuo blog e di cui non ti sei mai accorto.

Il secondo plugin, altrettanto semplice da utilizzare, è Page Links To. Si tratta di uno strumento differente dal precedente in quanto puoi utilizzarlo nel caso in cui tu non voglia eliminare la pagina, ma soltanto rindirizzare gli utenti su un nuovo percorso. Dopo averlo installato in ogni pagina o articolo del tuo blog WordPress comparirà la scheda Pagina collegata a.

redirect 301 wordpress page link to

Qualora tu voglia indicare il reindirizzamento ad una nuova pagina, basterà cliccare su Custom URL e inserire l’indirizzo di destinazione.

Il terzo ed ultimo plugin di cui voglio parlarti è Simple 301 Redirects. Questo plugin è davvero molto semplice come conferma il suo stesso nome. Dopo averlo installato basterà andare su Impostazioni/301 Redirect e inserire gli URL di interesse.

Come creare un redirect 301 in WordPress editando l’.htaccess

Un’altra via per generare dei redirect in WordPress è quella di agire direttamente sul file .htaccess. In questo caso dovrai inserire delle piccole porzioni di codice. Ti ricordo che il file .htaccess è molto importante e un piccolo errore potrebbe compromettere il funzionamento del sito WordPress. Per questo motivo, ti consiglio vivamente di generare una copia di backup del file prima di editarlo.

Dopo aver scaricato il file sul tuo PC tramite un client FTP, aprilo con un editor di testo. Portati alla fine del file e inserisci questa riga di codice:

                    RewriteEngine On

                    Redirect 301 /url-vecchio-post/ http://iltuosito.com/url-nuovo-post/

A questo punto hai tutti gli strumenti in mano per inserire redirect 301 ed evitare penalizzazioni SEO per il tuo sito.

  • ciccottiagnese

    Ciao solo una info tecnica se sapete dirmi cosa sto sbagliando: sto usando Il plugin Redirection che formalmente sembra molto semplice, ma non so perché mi da errore. Ho inserito la url che mi da problemi e sotto come url di destinazione la url della home page, ma mi compare la scritta “Invalid group when creating redirect” Cosa sbaglio sapete dirmelo?

    • internetpost

      Ciao, il problema descritto ha interessato anche altri utenti WordPress. Dopo aver dato uno sguardo in Rete sembra che non ci sia una causa e soluzione ben precisa ma in vari forum si suggerisce di disinstallare e reinstallare il plugin – le problematiche si sono risolte per alcuni utenti.

  • Sebastiano Todero L’Ottimista

    non capisco come mai… ma all’improvviso il mio blog fa un redirect ad una mia pagina di un altro sito. Non ricordo di aver impostato codici particolari. Ma c’è un modo per capire dove viene generato questo redirect ?
    Ho anche cambiato tema e proprio da quel momento ha iniziato a fare lo scherzo

    • internetpost

      Ciao Sebastiano, dai uno sguardo al file .htaccess di WordPress, dovresti trovare riferimenti all’eventuale redirect indesiderato.

      • Sebastiano Todero L’Ottimista

        intanto grazie… ma ho già guardato li e non c’è proprio nulla!!
        Ho anche tolto tutti i widget

        l’indirizzo è http://www.ottimismo.info e appena caricata la pagina fa il redirect!!

        Dove altro posso guardare per trovarlo ed estirparlo ??

        • internetpost

          A questo punto, se non è presente alcuna voce nel file .htaccess, non resta che controllare nel database o installare uno dei tanti plugin “dedicati” alla gestione dei redirect che potrebbero individurare quello indesiderato.

          • Sebastiano Todero L’Ottimista

            Boh… intanto ho tolto tutti gli articoli e il problema è sparito facendomi capire che era quello il “problema”. Ora li sto rimettendo uno alla volta per capire quale conteneva il codice del redirect ma proprio non mi spiego perchè venisse eseguito partendo dalla home!!

  • Dex Fender

    Grazie, mi è stato utile. 😉

    • internetpost

      Ottimo. E grazie per il commento :)

  • GuideSmartPhone.net

    Salve, vorrei spostare i contenuti del vecchio blog discretamente posizionato sul Google su un nuovo dominio + hosting. Come posso fare senza portare nel nuovo blog backlink e problemi vari del vecchio blog, ma senza nemmeno perdere il posizionamento? Grazie!

    • internetpost

      Salve, ecco quali sono in sintesi le operazioni da compiere:

      – per non perdere il posizionamento occorre utilizzare appunto i redirect 301. Come specificato nel post, occorre modificare il file htaccess in WordPress;

      – per quanto riguarda i backlink le soluzioni sono tre: a) contattare i webmaster dei portali che hanno linkato il nostro sito e chiedere la “rimozione” del link; b) eliminare le pagine del nostro sito interessate da backlink indesiderati; c) ricorrere allo strumento Link Disavow messo a disposizione da Google, il tool dice sostanzialmente ai motori di ricerca di non tenere in considerazione i backlink indicati.

      • GuideSmartPhone.net

        Grazie mille!

  • Corrado Labagnara

    Grazie, sono u utilizzatore seriale di WP ma non ho la minima conoscenza dei codici di programmazione e grazie questo post, molto chiari, ho risolto i miei guai nella search consol