Come trasferire la posta da Gmail a Hosting Solutions – 1

Come trasferire la posta da Gmail a Hosting Solutions

Sono davvero in molte le imprese che utilizzano un semplice account Gmail per la gestione della posta elettronica aziendale. Eppure per una questione di visibilità e marketing, sarebbe opportuno attivare delle caselle di posta con estensione eguale a quella del proprio sito Internet, o comunque con estensione personalizzata che richiami il marchio aziendale.

Email da Gmail al tuo server dedicato con Roundcube – IV parte

Email da Gmail al tuo server dedicato: ecco come – I parte

Se per te avere Gmail sul tuo server non significa creare un archivio della posta elettronica ricevuta sull’account di Mountain View sul tuo server come ti ho spiegato in questo post, in questo e in quest’altro, ma semplicemente poter visionare e ricevere le email Gmail direttamente su Roundcube, c’è un modo per ottenere questo risultato senza troppa fatica e te lo mostro nel prosieguo

Email da Gmail al tuo server dedicato con getmail – III parte

Email da Gmail al tuo server dedicato: ecco come – I parte

L’ultima volta che abbiamo parlato di getmail per trasferire la posta elettronica da Gmail su un tuo server dedicato, che sia cloud, VPS o fisico, ti ho spiegato come funziona getmail e ti ho invitato a creare un file di configurazione che ti permettesse di raggiungere lo scopo di trasferire le tue email sul tuo server senza difficoltà. Ora è venuto il momento di istruire questo file di configurazione, affinché tutto funzioni alla perfezione

Email da Gmail al tuo server dedicato con getmail – II parte

Email da Gmail al tuo server dedicato: ecco come – I parte

Nel post precedente, ti ho spiegato come puoi usare imapsync e DoveCot per salvare sul tuo server dedicato, VPS o fisico che sia, tutta la posta elettronica contenuta sul tuo account Gmail o Google Apps. Oltre al metodo che ti ho indicato, c’è un altro strumento che ti consente di accedere a un mix di semplicità e flessibilità della configurazione per scaricare le email sul tuo server e poi continuare a riceverla nella cartella che preferisci, lasciando ai server Gmail ben pochi dati sul tuo conto