21 modi per migliorare l'autorevolezza dei contenuti

21 modi per migliorare l’autorevolezza dei contenuti - I parteVediamo come puoi migliorare la credibilità dei tuoi contenuti per trasformare il tuo blog in pagine di successo, con tanti pingback e condivisioni.Nessuna credibilità, nessun successo. In fin dei conti, questo è quanto accade su Internet, dove gli internauti preferiscono leggere e offrire visibilità e condivisione ai soli contenuti che attestano una credibilità importante. La credibilità dei contenuti passa attraverso l’autore e la sua esperienza in un determinato settore del sapere, passa attraverso il sito e la sua affidabilità e anche attraverso i contenuti in sé stessi.Nessuno vuole condividere materiale poco credibile e, come afferma Rand Fishkin cofondatore di Moz, i contenuti sono una delle caratteristiche di cui hai necessità per costruire quella fiducia con il lettore che ti porta poi al successo del blog o del sito in questione e a una rete di link davvero efficace.Tutti parlano della credibilità dei contenuti, ma quasi mai nessuno cita i metodi per costruire o incrementare questa attendibilità, almeno fino a questo momento. Infatti, ho deciso di suggerirti 21 consigli da seguire per migliorare l’autorevolezza dei contenuti. Li potrai leggere nelle tre puntate che abbiamo dedicato all’argomento.Buona lettura!

Come convertire utenti in compratori

e-commerce, 12 modi per convertire utenti in compratori – I parteTi svelo i trucchi usati dai grandi e-commerce online per migliorare le vendite e incrementare le percentuali di conversione dei visitatori in acquirentiQuando avvii un e-commerce, devi affrontare il problema di come attirare i visitatori e, ancora di più, di come convertirli in acquirenti felici, in modo che tornino sul tuo sito anche in futuro per ulteriori acquisti online. La conversione visitatori/compratori è difficile da ottenere e anche i grandi portali di commercio elettronico lottano contro percentuali di conversioni irrisorie, con l’obiettivo di incrementarne i numeri e ottenere così un migliore giro d’affari.Per questi motivi, in questo e in altri due post di prossima pubblicazione, ho deciso di svelarti i 12 trucchi che i grandi portali di e-commerce mettono in atto per aumentare le conversioni e trasformare i visitatori in compratori.Buona lettura.

Come creare un negozio online con ActiveShop

Webinar e-commerceE' un dato di fatto. Sempre più PMI e negozianti stanno guardando con occhio benevolo le opportunità offerte dalle pratiche di e-commerce.Internet è un mezzo potente e molte aziende riescono a individuare nuovi clienti sulla Rete, a tal punto che l'e-commerce è cresciuto parecchio, nonostante il periodo di congiuntura economica nella quale si opera.Di fronte a queste evidenze, ai negozianti non resta che organizzarsi. Spesso, però, a frenare l'apertura sul Web del proprio sito di e-commerce sono le difficoltà tecniche, la poca comprensione dei meccanismi di Internet e l'incapacità di capire da dove bisogna partire.Proprio per risolvere tutte queste difficoltà e permettere ai negozianti di aprire con agevolezza il proprio punto vendita in Rete, HostingSolutions ha progettato la soluzione ActiveShop.Nella nostra guida, articolata in 1o puntate, vedremo appunto come realizzare il nostro portale di e-commerce con ActiveShop. Buona lettura.

Come creare un network pubblicitario con OpenX

openx-logoopenx-logoopenx-logoopenx-logoOpenX è senza dubbio un caso di successo commerciale dell'open source. È partito infatti come fork di un progetto simile (phpAdsNew) ma ormai abbandonato a sè stesso, è passato attraverso varie vicissitudini (cambi di nome, problemi di sicurezza, riscritture varie del codice) per arrivare ad essere, oggi, un prodotto maturo e alla base di un business molto, molto redditizio.La compagnia OpenX oggi è infatti uno dei grandi nomi dell'advertising online, fornendo servizi di tipo enterprise per grossi network pubblicitari: hosting, vari prodotti di marketplace, consulenza e supporto tecnico.Nella presente guida, articolata in tre puntate, vedremo come sfruttare le potenzialità di OpenX per creare un network pubblicitario.openx-logo

Come incrementare il CTR sulle pagine

9 dritte per incrementare subito il CTR delle tue pagineCi sono metodi che i professionisti usano per migliorare il CTR (Click-Through Rate) sulle pagine presenti nella SERP di Google e sono davvero facili da mettere in praticaIn questa guida suggeriremo nove dritte che ti aiuteranno a incrementare il CTR sui risultati presenti nella SERP di Google. Nella parte I potrai leggere i primi quattro suggerimenti mentre nella parte II gli ultimi 5.Buona lettura!

Come interpretare la sezione Pubblico di Google Analytics

Marketing, come sfruttare i dati di Google Analytics – I parteIn Google Analytics c’è una sezione molto interessante che riguarda i dati relativi al Pubblico del tuo sito Web. All’interno di questa sezione vi sono ben nove report differenti, contenenti dati molto preziosi per la tua attività di Web marketing e per analizzare lo stato di salute del tuo sito Web e l’interesse che suscita negli internauti.La guida è composta da due puntate, ciascuna delle quali dedicate ai nove report della sezione Pubblico. Nello specifico:la prima puntata è dedicata ai report Panoramica, Dati Demografici, Interessi, Dati Geografici;la seconda puntata è dedicata ai report Comportamento, Tecnologia, Mobile, Pannello Personalizzato, Flusso di utenti.

Come migliorare la visibilità dei nostri contenuti online

Come migliorare la visibilità dei nostri contenuti online - I parteContenuti online e scarso successo: un binomio che spesso dipende dalle cattive abitudini di pubblicazione. Ecco come ottenere la visibilità desiderata.Il ciclo Whiteboard Friday proposto dal blog di Moz si è arricchito di un contributo molto interessante che voglio condividere con te e che riguarda i metodi con cui ottenere una migliore visibilità online per i contenuti che pubblichiamo sui nostri blog o sui nostri siti.In questo intervento, che abbiamo suddiviso in due puntate, parlano due esperti del settore, Ben Lloyd e Brian Rauschenbach, che ci spiegano perché normalmente i contenuti che pubblichiamo online non riescono a riscuotere quel successo che ci saremmo aspettati.

Come realizzare un'efficace pagina "Chi Siamo"

10 consigli per realizzare un’efficace pagina Chi siamo - I parteDieci trucchi per realizzare una pagina "Chi siamo" efficace e perchè curare il contenuto di questa pagina è davvero così importanteSe sei il proprietario di un sito di e-commerce, fai sicuramente parte di una delle due categorie di persone che si comportano differentemente di fronte alla stesura e personalizzazione dalla pagina personale del Chi siamo. La prima categoria crede che il Chi siamo sia una pagina poco visitata che non richiede tante cure; per questi motivi procede a scrivere poche righe di presentazione, senza troppa cura e in modo frettoloso.La seconda categoria di persone crede che il Chi siamo sia così importante da farsi venire un mal di testa e due settimane di febbre al solo pensiero di dover pensare al contenuto testuale che questa pagina personale dovrà riportare.Premesso che entrambi gli atteggiamenti rappresentano delle estremizzazioni da evitare, non ti voglio nascondere che la pagina del Chi siamo, soprattutto in un e-commerce, è di fondamentale importanza e va curata forse più di tutte le altre pagine, soprattutto se lo store online è all’inizio della sua attivitàVediamo come fare nella nostra guida suddivisa in due puntate.

Dynamic Search Ads: cosa sono e come usarli, configurarli ed ottimizzarli

Dynamic Search Ads: cosa sono e come si usanoNon tutti li conoscono, ma Google ne decanta le lodi, promettendo agli advertiser online di ottenere il massimo dei rendimenti con il minimo dell’impegno. Ti sto parlando dei Dynamic Search Ads, ossia degli Annunci Dinamici su Rete di Ricerca, introdotti di recente da Mountain View per tutti i siti e portali che hanno moltissimi contenuti da mostrare o un’infinità di prodotti da vendere.Il principio del “maggior rendimento, con il minor impegno” a cui Google punta con i sistemi di Dynamic Search Ads sembra quasi la chimera di una terra promessa per tutti i Web marketer e i SEO che spesso si scontrano con le difficoltà dei rendimenti degli annunci AdWords.Per capire se questa recente metodica pubblicitaria online è realmente efficace, in questa prima puntata voglio spiegarti nel dettaglio cosa sono i Dynamic Search Ads, come funzionano e quali sono i reali vantaggi e svantaggi che puoi trarre dal loro uso. Nelle prossime due puntate vedremo anche come configurarli ed ottimizzarli.

E-commerce con WooCommerce: la guida

E-Commerce con WooCommerce è la guida in più post che Internetpost.it vuole dedicare alla configurazione e all'avvio di un negozio di commercio elettronico direttamente in WordPress.Nel corso degli appuntamenti si scopre perché scegliere WooCommerce, come installarlo e come utilizzarlo e configurarlo per trasformare un semplice WordPress in una vera e propria vetrina virtuale per gli acquisti online.E-commerce con WooCommerce: la guida

E-commerce, guida introduttiva ad ActiveShop Quick

Migliori e-commerce: ecco quale CMS scegliereActiveShop Quick è il piano base per la creazione di un e-commerce online offerto da HostingSolutions.it completamente gratis per il 1 anno di servizio.Vediamo come muovere i primi passi nella piattaforma dopo aver sottoscritto il piano e come creare la base per la realizzazione del proprio sito web di vendita online.Nella nostra guida di 4 puntate vedremo:

  • come muovere i primi passi in ActiveShop Quick;
  • come definire le impostazioni e i metodi di pagamento;
  • come impostare i metodi di spedizione;
  • come gestire il catalogo dei prodotti.
Buona lettura!  

Gli effetti SEO del trasferimento domini: un caso reale

Una guida in tre puntate che riporta un caso di studio pratico e reale per capire quali effetti SEO si possono avere durante il trasferimento domini. Dalle attività preliminari, ai controlli successivi allo switch-off, fino alla valutazione del traffico, dell'indicizzazione e del rank  e alla scoperta degli errori a cui porre rimedio.Gli effetti SEO del trasferimento domini: un caso reale – I parte

Guida ai test SEO

Come effettuare i test SEO su un sito web – I parteUno dei compiti più ardui che un SEO deve affrontare è l'attività di testing sulle pagine Web, per capire quali modifiche migliorano o peggiorano il rank ottenuto nella SERP di Google.Per questo c'è una guida che riprende l'esperienza del fondatore di Moz, una delle migliori realtà SEO internazionali, in ambito di test e valutazione.Il fondatore delinea una metodologia SEO efficace e affidabile, capace di adattarsi ai diversi settori a cui le pagine Web afferiscono.Le prima puntata della guida è dedicata al metodo di test, mentre la seconda approfondisce la raccolta dati, il concetto di ripetibilità e l'importanza di altri fattori oltre il rank.  

Guida al Google Quality Rating

Google Quality Rater e i nuovi standard del Quality RatingLa Guida al Google Quality Rating è pensata per aiutare i SEO e i webmaster a conoscere le linee guida che Mountain View dedica ai rater per valutare i risultati che l'algoritmo di ricerca inserisce in SERP. Con questi approfondimenti è possibile carpire i segreti svelati ai valutatori per comprendere e apprendere i trucchi che possono aiutare a migliorare la posizione del proprio sito nella SERP del motore di ricerca, migliorando la conoscenza dell'algoritmo di ricerca e del funzionamento della SERP.La guida al Google Quality Rating è composta da cinque appuntamenti, di cui i primi tre dedicati agli argomenti generali del Quality Rating e gli ultimi due pensati per approfondire le tematiche connesse ai contenuti supplementari e secondari. 

La ricerca semantica: introduzione generale

Con questa guida a tre puntate desidero spiegarti i concetti fondamentali della ricerca semantica. Capire la ricerca semantica dalle sue radici, infatti, ti aiuta a comprendere meglio quali tecniche SEO devi usare per migliorare il posizionamento dei tuoi contenuti sui motori di ricerca.Per questo, in tre puntate, ti darò la definizione di ricerca semantica, ti mostrerò sul campo come funziona la ricerca semantica attraverso degli esempi concreti e ti svelerò i vantaggi SEO a cui puoi pervenire ricordanti di ottimizzare le pagine per la ricerca semantica.SEO, la ricerca semantica spiegata al mio criceto

Post online: come scegliere un buon titolo

Come scegliere un buon titoloUna guida in sei puntate per scoprire ed analizzare varie tipologie di titoli potenzialmente efficaci online ed in grado di attirare l'attenzione dei visitatori. Il titolo, come dimostrano anche numerosi studi, è una delle parti fondamentali di un contenuto online in quanto tra le più lette in assoluto da parte degli internauti: è quindi compito del "writer" studiare un titolo il più adatto possibile ad incuriosire ed allo stesso tempo comunicare efficacemente al lettore quel che si appresta a visionare.

Traffico dei siti web: guida alle penalizzazioni Google

Traffico siti web e penalizzazioni GoogleUna guida dedicata alle principali penalizzazioni Google che possono causare una sensibile riduzione del traffico di un sito abbassandone il rank.Nel corso delle sei puntate del ciclo parlaremo in prima battuta delle penalizzazioni algoritmiche (Panda, Penguin etc.) e successivamente di quelle manuali (spam, qualità dei contenuti etc.) - evidenziando le eventuali varianti di ognuna.Buona lettura.