Come aggiungere Google Maps in WordPress

Google Maps in WordPress? L'integrazione è semplicissima e non richiede neanche tanti sforzi. Ti spiego come raggiungere l'obiettivo senza difficoltà

Google Maps in WordPress? L’integrazione è semplicissima e non richiede neanche tanti sforzi. Ti spiego come raggiungere l’obiettivo senza difficoltà

In WordPress, puoi aggiungere qualsiasi tipologia di contenuto non solo agli articoli e alle pagine, ma anche nelle sidebar tramite widget e in tante altre zone del tuo sito in cui pensi sia meglio avere delle risorse a cui dare la giusta visibilità.

Come aggiungere Google Maps in WordPress

Oltre ai file di testo, ai documenti PDF, ai file video e musicali, non tutti sanno che in WordPress è possibile integrare con estrema facilità le mappe provenienti dal noto servizio di Google Maps.

L’integrazione di Google Maps in WordPress può essere fatta da chiunque seguendo diversi metodi, tutti estremamente semplici e applicabili anche da chi ha poca dimestichezza con il noto CMS.

Vediamo come…

Aggiungere Google Maps in WordPress manualmente

La prima semplice modalità con cui puoi decidere di integrare Google Maps nel tuo blog o sito WordPress è quella di sfruttare il codice di embedding (integrazione) proposto in automatico dal servizio. Per ottenere questo codice, non devi fare altro che collegarti a Google Maps, individuare il punto geografico di tuo interesse come faresti di consueto e fai clic sulla ruota dentata presente in basso a destra. Dal menu che compare, clicca su Condividi e incorpora mappa, poi su Incorpora mappa, scegli le dimensioni della mappa dal menu a tendina che riporta la dicitura Medie e copia il codice che trovi subito a destra del menu a tendina. Incolla ora il codice nell’articolo, nella pagina o nel template e salva.

Aggiungere Google Maps in WordPress con un plugin

Il metodo che ti ho appena suggerito è buono, ma diventa scomodo se inizi ad avere la necessità di integrare mappe in diversi punti del tuo sito o blog WordPress. In questo caso, è meglio che ricorri all’uso di un plugin apposito, come MapPress Easy Google Maps. Non devi fare altro che scaricare, installare e attivare il plugin e vedrai comparire una sezione dedicata a MapPress con un apposito pulsante New Map per inserire la tua mappa nell’articolo o nella pagina.

L’editor che compare ti permette di scegliere il luogo, la grandezza della mappa, il titolo e la tipologia e con un solo pulsante la tua mappa sarà pronta e integrata nel post o nella pagina di tuo interesse.

Puoi anche integrare mappe multiple a seconda delle esigenze.

Aggiungere Google Maps in un widget o lightbox di WordPress

Un altro metodo per non impazzire a integrare una mappa nella sidebar e, più in generale, in un widget o in un lightbox è l’uso di Google Maps Widget. Anche in questo caso, il plugin è di facile utilizzo e ti permette di posizionare la Google Maps di tuo interesse ovunque tu lo ritenga necessario. Dopo l’installazione e l’attivazione dell’add-on, infatti, devi recarti nella sezione Aspetto/Widget della tua installazione WordPress ed effettuare un drag&drop del widget Google Maps nella tua zona di interesse.

Inserisci l’indirizzo da mostrare sulla mappa, la dimensione, il colore del segnaposto, il livello di zoom e tutte le altre caratteristiche e premi il pulsante Save per confermare. Dal pannello Lightbox puoi anche configurare le impostazioni per questa modalità d’uso.

  • repetition

    ma utilizzando un dominio gratuito di wordpress, quelli con la estensione nomesito.wordpress.com la sezione plugin dal pannello di amministrazione dove si trova, nel mio caso (utilizzo una versione wordpress 4.0) non è presente

    • internetpost

      Ciao repetition
      purtroppo da WordPress.com non si possono installare plugin. Necessiterai di un WP Hosting dedicato per riuscire ad utilizzare tutte le funzionalità avanzate del CMS.