Classifica Web Browser 2015: Chrome vincitore assoluto

Classifica Web Browser 2015: Chrome vincitore assoluto

Il mese scorso è stata pubblicata la statica dei web browser più utilizzati sia in ambito desktop sia tablet. I dati, riassunti nella tabella sottostante, mostrano come Chrome abbia quasi sfiorato nel mese di Aprile e Maggio la percentuale di utilizzo del 50%, ossia quasi un utente su due utilizza il web browser di Google.

web browser classifica 1

Chrome continua la sua galoppata e si classifica sempre più come web browser maggiormente utilizzato dagli utenti finali. Per comprendere la sua crescita, basta dare un’occhiata alla tabella che mostra i dati di utilizzo dei web browser da Maggio del 2014 a Maggio del 2015.

web browser classifica 2

Entrambe le tabelle riportano per ogni web browser la percentuale di mercato sui desktop. La colonna change specifica la variazione in senso assoluto che ha subito la percentuale di mercato nel periodo di riferimento, mentre la colonna relative mostra la variazione relativa rispetto tutti gli altri nello stesso periodo. Si noti che Chrome detiene il podio assoluto, ma la lotta per il secondo posto è veramente accesa.

Web Browser chi si aggiudicherà il secondo posto sui desktop?

Il divario tra Internet Explorer (IE) e Firefox ha oscillato per tutto il 2015 intorno all’1-2%, con IE sempre in testa. IE quindi si aggiudica per il momento il secondo posto ma rimane davvero ben lontano dalla sua quota di mercato al 95% nel 2001 e al 50% solo cinque anni fa.

Oramai IE è nelle fasi finali del suo ciclo di vita presto verrà sostituito da Microsoft Edge, tuttavia sono ancora in molti coloro che dipendono da IE, essendo il browser predefinito di Windows, sistema operativo adottato dalla stragrande maggioranza delle aziende.

Il web browser Firefox al momento sembra l’unico a tener testa a IE. Nel 2010 è riuscito ad accaparrarsi circa 1/3 degli utenti, ma da quell’anno ha iniziato una fase calante. Mentre Chrome ha una reputazione di web browser facile da utilizzare e quindi adatto per ogni tipologia di utente, Firefox da sempre si è contraddistinto come il web browser degli sviluppatori. C’è da considerare inoltre che Mozilla non ha lo stesso impatto commerciale di Google, anche per questo motivo si classifica parecchio dietro Chrome.

Firefox è un web browser open-source e la società che lo sviluppa non possiede azionisti, ciò significa che non vi sono pressioni commerciali di alcun tipo. Il web browser introduce le funzionalità HTML5 ma solo se utili per un particolare dispositivo o se richieste da una applicazione. IE al contrario viene sviluppato proprio ai fini commerciali, fornendo Microsoft piattaforme per applicazioni aziendali.

Sembra quindi che a lottare per il secondo posto ci siano solo IE e Firefox. Eppure Safari nel mese di Maggio ha guadagnato un 1%, dopo diversi mesi poco brillanti.

Le statistiche web browser relative al mobile

Anche in questo caso è Chrome ad aggiudicarsi il primo posto e il suo vantaggio, così come avviene per il desktop, è inattaccabile, almeno per il momento. Dando un’occhiata alle statistiche tra Aprile e Maggio, si nota come UC Browser e Opera Mini hanno fatto registrare gli stessi incrementi, ma sono ancora ben lontani dal concorrente principale.

web browser classifica 3

La lotta al secondo posto è ancora aperta anche per il settore mobile. Staremo a vedere quali saranno i web browser che prenderanno il sopravvento nel prossimo futuro, attendendo anche l’introduzione di Microsoft Edge.

  • Danilo Tassara

    io gli ho provati tutti e ora uso Opera e lo ritengo il migliore, tante persone dovrebbero provarlo.

  • becchino

    ma come fa ad essere vincitore assoluto stamm3rda? bug ovunque. Da mesi ogni tanto non rileva più la tastiera e devo premere il tasto windows due volte per fargliela vedere. Ho cambiato due tastiere ma il problema era sto browser della mutua

    • internetpost

      Certe volte è capitato anche a noi un problema simile, il browser non riconosceva correttamente la digitazione di alcuni caratteri speciali.

      In ogni caso il problema maggiore di questo browser (in ambienti Windows) è il consumo spropositato di RAM. Basta aprire 3-4 finestre su due account diversi per accorgersene.

      • becchino

        a me non ha dato alcun problema con la ram avendone 16 gb. Invece, riguardo la tastiera, non riconosce nessun tasto alfanumerico o chicchessia, solo con il tasto win che permette di aprire, quindi, il menu start, riesco a sbloccare questo fastidio. Lo premo una volta, si apre il menu, lo ripremo e torno a chrome con tastiera perfettamente funzionante. Ho aperto pure un thread nella community di google ma gli utenti (anche i mod) sono preparati come un bambino che deve andare in guerra